Close
  • Il Giornale del Design

Forma e colore: le camerette MAB

Con uno stile che guarda al neoplasticismo nordico, ricco di colori primari e forme concrete, le camerette MAB sono la cornice ideale per la stanza dei giochi di ogni bambino.

Nata nei primi anni Sessanta come azienda per l’arredamento di camere da letto, il Mobilificio Artigiano Brische, MAB, non ha mai abbandonato la sua forte vocazione nel progettare e realizzare camerette per ragazzi.

Un segmento dell’arredamento che richiede grande attenzione a quelli che sono i sempre rinnovati gusti dei più piccoli, fornendo complementi d’arredo che sappiano essere allo stesso tempo fonte di ispirazione per la fantasia di ragazzi e ragazzine e pratici ed intuitivi per l’utilizzo.

Lo stile prescelto per le camerette MAB è prevalentemente quello del neoplasticismo e del Bauhaus; la possibilità di combinare forme pure come il cerchio, il triangolo e il quadrato, con colori primari o pastello, assicura l’appetibilità di molteplici mercati europei, ai quali ormai da anni le camerette MAB guardano con sempre maggior soddisfazione.

Il legno laccato rappresenta per tale motivo la migliore materia prima per dare consistenza a queste stanze dei balocchi, presentando un materiale “caldo” che avvicina i piccoli abitanti di questi variopinti castelli incantati alle forme base del design.

La curva, quale elemento di costanza nelle linee delle camerette MAB non rappresenta soltanto un valore stilistico, ma assicura anche la sicurezza stessa del bambino, avvolgendolo in un senso dell’abitare che possa essere il più prossimo possibile a quello materno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *